Sinfonica

Confusione e disorganizzazione – Bologna teatro comunale 29 Novembre 2022


Non profit banner

IMG-20200729-WA0003

MATISSE
Traviata a Bologna inizia il 16 Dicembre ..
..e il trasloco temporaneo del teatro (una specie di fermata di transito – come Reggio Emilia AV nella tratta Bologna-Milano – prima della sventurata destinazione finale nell’hub vaccinale) sarebbe previsto all’Europauditorium, zona fiera. A tutt’oggi nessuna comunicazione su come i posti del teatro comunale saranno “mappati” sui posti dell’Europauditorium, quasi che fosse un segreto da tenere come sorpresa dell’ultimo momento. Non si sa: forse ci sarà un’estrazione a sorte – magari una tombola …- la sera stessa dello spettacolo oppure una proposta di rimborso (ovviamente parziale) per chi vorrà rinunciare. Se questo è un teatro serio…Nessuna comunicazione o dichiarazione del sovrintendente (ma cosa sovrintende, la propria poltrona?)  o dell’ ectoplasmatico “comitato di indirizzo” – campione di colpevoli silenzi, data anche la sua totalmente inadeguata composizione – la cui presidenza (almeno questa!) si spera sarà azzerata dal ministro della cultura del  governo Meloni (come per il MAST di Roma). Ma uno, dico uno, che capisca di musica no? Oppure il sovrintendente teme di subirne l’ombra e la competenza? E gli abbonati? Carne da cannone da spremere economicamente fidando sul buon cuore e l’attaccamento a un’istituzione che ha visto nel passato sovrintendenti come Badini (passato poi alla Scala!), Escobar, Festi etc. E dei tempi che furo l’assalse il sovvenir…..
PS ore 18.30 Arriva ora un messaggio del teatro (si fa per dire) che l’opera inizierà alle 19. La disposizione dei posti all’Europauditorium rimane ignota. (!!). Chi non gradisse l’orario può chiedere il rimborso. Ma le modalità riguardano solo chi ha acquistato biglietti singoli.  Degli abbonati non si fa cenno?????  Peggio per loro. ….CVD
PS Sono costretto ancora una volta a segnalare che commenti “anonimi” e non inviati ai “commenti” dei posts sono immediatamente cassati.
A coloro che leggono il blog chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla). Così facendo riceveranno un e-mail tutte le volte che un nuovo post è pubblicato.
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail..
————————————————————————————————————————————————————————
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Kurvenal e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato “clikkare” sul cerchio rosso per conoscere la modalità

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!!
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!

Standard

5 risposte a "Confusione e disorganizzazione – Bologna teatro comunale 29 Novembre 2022"

  1. Matteo Balanc ha detto:

    Buongiorno, egregio Kurvenal.
    Le faccio notare un’altra “chicca” del Teatro bolognese: andando sul sito del Teatro, Stagione 2023 e cliccando su “DER FLIEGENDE HOLLANDER” si leggono alcune chiare e semplici parole di presentazione dell’opera: peccato che l’opera presentata è “DIE FLIEDERMAUS”, l’operetta che chiuderà la stagione 2023!!!! Di comune, le due operette hanno solo il fatto che sia “Il pipistrello” che l’ “Olandese” volano!!!
    Matteo Balanc

    "Mi piace"

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.