Sinfonica

Meglio tardi.. – Bologna teatro comunale 23 Settembre 2022


Non profit banner

IMG-20200729-WA0003

MATISSE
che mai…
..Pare, dico pare, che su Facebook (l’αγορα ormai ufficiale del popolo italiano) gli abbonati del comunale di Bologna abbiano espresso il loro scontento per una gestione dilettantesca del teatro. Nessuna certezza sulla prossima stagione e sulla sede in cui dovrebbe svolgersi. Su Repubblica una bell’anima di cronista afferma che l’argomento è stato affrontato dal sindaco all’apertura del Festival Respighi: ero presente e niente di tutto questo. “Avrò forse sognato…” come dice Rigoletto. (Nessuna notizia invece sul Corriere di Bologna: ci si deve meravigliare?). Pare anche che  alla fine di Settembre (con una tempestività da Guinness dei primati) si riunisca quell’ectoplasma che risponde al nome di Comitato di Indirizzo del teatro ma non si sa – come sempre – con quale OdG. Alcuni suggeriscono che sia per ritirare gli abbonamenti gratuiti alla stagione che non c’è. Su questo blog è da oltre un mese che viene sollevato il problema del futuro del teatro senza naturalmente avere alcuna risposta. Kurvenal si legge ma non si dice perchè ufficialmente è all’indice del comunale, anche se spesso riceve messaggi firmati in modo criptico che denunciano la “sgestione” del teatro. Vediamo cosa succede – se succede – nei prossimi giorni. E’ chiaro che nella drammatica situazione mondiale il problema del teatro è inesistente ma non è almeno auspicabile che non venga a mancare il piccolo sollievo dato dalla musica?
PS Sono costretto ancora una volta a segnalare che commenti “anonimi” e non inviati ai “commenti” dei posts sono immediatamente cassati.
SadSad
A coloro che leggono il blog chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla). Così facendo riceveranno un e-mail tutte le volte che un nuovo post è pubblicato.
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail..
————————————————————————————————————————————————————————
PS I would kindly ask the readers of this blog to  register  (which implies nothing) which can be easily made  by “clicking” the black square above each post. By so doing they will receive an e-mail message whenever a new post is published.
PS A “blogger” is not an oracle and inevitably makes errors (the minimum possible..). I often receive “corrections” not always fundamental and not always accurate. Just as I submit myself to the judgement of others with the name and surname so those who want to have the goodness to report errors or inaccuracies will have to do so only by sending a comment: everyone has his own responsibility.
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Kurvenal e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato “clikkare” sul cerchio rosso per conoscere la modalità

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!!
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!

Standard

5 risposte a "Meglio tardi.. – Bologna teatro comunale 23 Settembre 2022"

  1. Nicola Pirrone ha detto:

    Egregio professore, Lei evidentemente non consulta il sito internet dell’Agenzia Ansa. E’ vero, all’apertura del Festival Respighi il sindaco Lepore non ha parlato delle vicende del Teatro Comunale. Però prima che salisse sul palco è stato da me interpellato sull’argomento. Cosa che peraltro avevo gia fatto anche a metà luglio. La collega di Repubblica, pur senza citarla, faceva riferimento proprio alla mia Ansa. Le allego i link delle due notizie.

    https://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2022/09/17/musica-attivita-comunale-di-bologna-in-sede-fino-a-novembre_bd242f84-2bd9-47d8-9e99-1991ee389b88.html

    https://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2022/07/14/il-teatro-comunale-di-bologna-resta-in-sede-fino-a-ottobre_bec971a5-1bd5-4f55-8888-dd09c246950d.html

    "Mi piace"

    • Il sito Ansa non rientra nelle mie letture preferite…. E come abbonato riterrei OBBLIGATORIO essere informato su cosa possa accadere del mio abbonamento. Difese di ufficio non fanno che peggiorare una giá insostenibile e dilettantesca gestione di un sovrintendente non all’altezza della situazione contornato da un comitato di indirizzo da paese delle banane

      "Mi piace"

  2. Giacomo Giuliani ha detto:

    Non ho presenziato all’apertura del Festival Respighi tuttavia, nella breve introduzione al Galà dei vincitori del Concorso organizzato dalla SOI, tenutosi il 17 settembre scorso, Macciardi ha svelato i piani della stagione autunnale. Come infatti sindacati auspicavano, la stagione si concluderà nella Sala Bibiena – Traviata e Lohengrin compresi, contrariamente a quanto filtrava a luglio.
    Sorgono quindi una serie di considerazioni.
    Nel 2023 inizieranno finalmente i lavori o il progetto è stato rinviato a data da destinarsi? E di conseguenza, la prossima stagione sarà tutta al PalaTendone (nome qui usato per qualsiasi struttura che ospiterà il Teatro in fiera)? E ancora, se la stagione sarà tutta al PalaTendone, la campagna abbonamenti sarà quindi a scatola chiusa, ovvero non sarà data la possibilità all’abbonato di saggiare gli spazi, l’acustica e tutti gli altri aspetti di questa nuova sala sconosciuta prima del rinnovo?
    Come già avevo scritto in precedenza, io penso che non sia possibile procrastinare ancora l’inizio dei lavori, opere di cui il teatro ha un vitale bisogno. Tuttavia, come è stata gestita l’intera vicenda mi lascia seri dubbi rispetto anche alla gestione futura del restauro.
    Come sempre la ringrazio per l’ampia copertura che, almeno qui, si dà alla faccenda.

    "Mi piace"

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.