Sinfonica

Età e concertismo – 7 Novembre 2021

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

IMG-20200729-WA0003

MATISSE
 
Ho ricevuto ..
... un certo numero di “proteste” per la mia recensione sul concerto di Barenboim alla Scala, alcune basate su una sorta di fideistica fiducia sulla intangibilità di un mostro sacro e altre che invece lamentavano una sorta di crudeltà verso una persona che dimostrava i suoi anni. Penso che certamente queste ultime siano quelle che maggiormente infastidirebbero il pianista argentino. Uno dei fondamenti di Kurvenal (e anche una delle ragioni del suo successo  comprovato dal numero di followers in continua crescita) è quello di scrivere con onestà, senza condizionamenti e sempre e comunque senza peli sulla lingua. E comprovatamente se si riascolta la registrazione (ammesso che esista). Leggo ora che con lo stesso programma il concerto incriminato sarà ripetuto da Barenboim in Febbraio alla Scala: farò di tutto per essere presente e scriverò la relativa recensione (positiva o negativa, sempre in buona fede). Per cause diverse anche Benedetti Michelangeli al termine della sua carriera non era più quello di un tempo. Ho un impietoso CD di cui al posto suo avrei proibito la diffusione. Quanto alle conseguenze del progredire dell’età e il suo inevitabile influsso sulle articolazioni delle mani dei concertisti (e sui neuroni che a milioni o miliardi ognuno di noi perde con il passare degli anni) ci sono – è vero – alcuni casi eccezionali. Cito ad esempio Arthur Rubinstein (di cui ascoltai un magnifico concerto solistico a Bologna quando aveva 87 anni) oppure, più recentemente, Marta Argerich (che però non tiene più da molti anni concerti solistici) oppure il caso di Mieczyslaw Horszowski che a 98 anni tenne un concerto alla Carnegie Hall (non so con quali risultati)  e anche quello del ritorno negli anni ’60 alla Carnegie Hall di Vladimir Horowitz che però partiva da una base tecnicamente così eccezionale che il decadimento veniva solo vagamente percepito. Tutto questo però non rileva: ci sono sempre delle eccezioni che confermano la regola.  Sarò il primo a felicitarmi se Barenboim cancellerà la brutta prova che ha dato nel recente concerto. Ma se era in quelle condizioni e ne era consapevole perché ha suonato? Oppure non ne era consapevole (ma di certo ne era consapevole al termine del recital) il che sarebbe molto, molto più grave. 
(Giovanni Neri – 75)
A coloro che leggono il blog chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla). Così facendo riceveranno un e-mail tutte le volte che un nuovo post è pubblicato.
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail..

_________________________________________________________________________________________________________

 
 
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Kurvenal e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato “clikkare” sul cerchio rosso per conoscere la modalità

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!

Standard

4 risposte a "Età e concertismo – 7 Novembre 2021"

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.