Sinfonica

Andrea Lucchesini – Milano Quartetto Festival 23 Settembre 2021

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

IMG-20200729-WA0003

MATISSE
 
Andrea Lucchesini  ..
... è un concertista ormai giustamente famoso che assomma a un’ottima tecnica una sensibilità musicale che trova in Schubert la migliore cifra esecutiva. Come nella serie di questi concerti del Quartetto milanese, la sua esecuzione è stata ripetuta due volte nel corso della stessa giornata il che, ovviamente, ha leggermente inciso del punto di vista della precisione sul risultato serale, dovuto – suppongo – a una certa stanchezza. Ma nulla di importante. Il programma eseguito è ormai uno dei cavalli di battaglia del pianista che riesce a sottolinearne tutte le sfumature, così importanti nel mondo schubertiano. Difficile distinguere fra i brani eseguiti. Forse (ma è solo una mia sensibilità) l’incipit del primo dei tre Klaviestücke ha risentito di un tempo troppo affrettato, mentre il prosieguo del brano e gli altri due sono stati pressochè perfetti. Analoga valutazione per la sonata D959 che nella sua ampiezza ha permesso al concertista (originario di Massa e Cozzile) di dispiegare tutte le sue capacità interpretative, massimamente nel grande e spettacolare secondo tempo. Grande successo di un pubblico rarefatto (sia per la distanziazione che per la ripetizione del concerto) che è stato “premiato” con due bis ancora schubertiani fra i quali l’unica variazione del compositore viennese sulla celebre aria di Diabelli alla base delle variazioni beethoveniane op. 120.
(Giovanni Neri – 75)
HappyHappy
Programma
Franz Schubert
Drei Klavierstücke op. D946
Sonata n. 22 op. D959
A coloro che leggono il blog chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla). Così facendo riceveranno un e-mail tutte le volte che un nuovo post è pubblicato.
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail..

_________________________________________________________________________________________________________

Andrea Lucchesini ..
.. is a pianist now rightly famous who combines an excellent technique with a musical sensibility that finds in Schubert the best executive environment. As in the series of these concerts of the Milan Quartetto, the performance was twice repeated during the same day which, of course, slightly affected the precision of the evening performance, due – I suppose – to a certain tiredness. But nothing important. The program performed is now one of the workhorses of this pianist who manages to emphasize all its nuances, so important in the Schubertian world. Difficult to distinguish between the pieces performed. Perhaps (but it is only my sensibility) the incipit of the first of the three Klaviestücke was affected by a too hasty tempo, while the continuation of the piece and the other two were almost perfect. Similar evaluation for the sonata D959 that in its breadth has allowed the concert performer from Massa and Cozzile to deploy all his interpretative skills, maximally in the great and spectacular second mouvement. Great success of a rarefied audience (both for the distancing and for the repetition of the concert) that was “rewarded” with two Schubertian again encores  including the only variation of the Viennese composer on the famous aria of Diabelli at the base of the Beethovenian variations op. 120.
PS I would kindly ask the readers of this blog to  register  (which implies nothing) which can be easily made  by “clicking” the black square above each post. By so doing they will receive an e-mail message whenever a new post is published.
PS A “blogger” is not an oracle and inevitably makes errors (the minimum possible..). I often receive “corrections” not always fundamental and not always accurate. Just as I submit myself to the judgement of others with the name and surname so those who want to have the goodness to report errors or inaccuracies will have to do so only by sending a comment: everyone has his own responsibility.
 
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Kurvenal e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato “clikkare” sul cerchio rosso per conoscere la modalità

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!

Standard

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.