Sinfonica

Gloria Campaner – Comitato Amur 14 Febbraio 2021

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

Avevamo  ..

… già recensito Gloria Campaner a Bologna il 13 Maggio 2105 e il 24 Ottobre 2016.. Ci sono pianisti che come il vino di qualità invecchiando migliorano ed altri che invece accentuano i loro limiti. Il giudizio su Gloria Campaner rimane quello del 13 Maggio 2015. Una buona non eccezinale tecnica non sempre al servizio dell’interpretazione. C’è sempre bisogno in molti pianisti della sua generazione di fare uno sfoggio esasperato di capacità tecniche mentre quello che conterebbe sarebbe, in chi ha ormai consolidato il proprio bagaglio tecnico (anche se non immacolato in questo caso, vedasi ad esempio il difficile 12-mo preludio con le note ribattute o il 16-mo piuttosto infestato di imperfezioni così come il 19-mo con salti “sporchi”.o il 23-mo dove è mancata una nota alta fondamentale o il difficile 24-mo con varie note false-..), una maturazione stilistica, anche rinunciando agli “effetti speciali” che tanta presa fanno sugli ascoltatori inavvertiti. I preludi chopiniani sono un banco di prova nel quale si sono cimentati tutti i grandi pianisti (anche quelli più giovani come Baryshevksyi con risultati eccezionali) e il confronto in questo caso non è favorevole. Una impostazione musicale rocciosa (si pensi – ad esempio al terzo preludio con un mano sinistra straripante, al 17.mo e al 18-mo). Non sono mancati anche episodi lirici, come quello del sesto preludio dove la melodia struggente è stata resa in modo efficace (anche se con libertà ritmiche eccessive come anche  in altri preludi – ad esempio il 13-mo o il 15-mo noto come “la goccia d’acqua” secondo la versione di A.Cortot che diede un nome ad ogni preludio) e altrettanto dicasi per il settimo per poi lanciarsi invece a capofitto nel turbine dell’ottavo preludio dove il canto della mano sinistra è risultato semplicemente del tutto insufficiente (si pensi soprattutto alla parte centrale del brano). Non è qui mestieri analizzare preludio per preludio: sarebbe un’esercizio inutile e noioso.  In conclusione un buona non eccezionale prestazione di una pianista che si attesta verso la cima della classifica dei pianisti di valore intermedio, senza raggiungere le vette dei migliori (ad esempio Trifonov).
 (Giovanni Neri – 75)   

Programma
F. Chopin – 24 preludi op. 28
A coloro che leggono il blog chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla). Così facendo riceveranno un e-mail tutte le volte che un nuovo post è pubblicato.
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail..
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Kurvenal e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato “clikkare” sul cerchio rosso per cooscere la modalità

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Blogposts translations are available!
 Apology:  in some cases (i.e. german) the automatic translation can be totally meaningless. 
With Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
Standard

2 risposte a "Gloria Campaner – Comitato Amur 14 Febbraio 2021"

Chi legge un post o scrive un commento si iscriva (se non è già iscritto). L'iscrizione NON comporta nulla ma il numero degli iscritti è l'unica gratificazione per la gestione del blog)Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.