Cameristica

Andrea Lucchesini – Quartetto Milano 26 Ottobre 2020

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

Un plauso     .. 

… alla società del Quartetto che per ottemperare alle regole Anticovid senza ridurre i posti fa ripetere due volte nello stesso giorno (ore 18 e ore 21) lo stesso concerto. Come sempre un passo avanti rispetto alle altre società di concerti: chissà se anche le organizzazioni locali bolognesi saranno capaci di prendere spunto.. Concerti della durata di un’ora senza intervallo permettendo quindi la sera di rispettare il coprifuoco (siamo veramente in guerra..). Questo è quello che avevo scritto prima del DPCM che avrebbe dovuto essere seguito dalla recensione del concerto che purtroppo non ha luogo ed è difficile capire se e quando sarà recuperato. Temo che ci aspettino tempi molto difficili se si osserva il comportamento egoistico di tante persone cui la mascherina sembra uno stivaletto malese. Mentre molti perdono il posto, teatri, bar, ristoranti etc. chiudono e sembra che il più importante problema sia evitare la chiusura per le feste (che sarà comunque inevitabile).  Chi vivrà vedrà: Kurvenal  è molto pessimista.

A coloro che leggono il blog chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla). Così facendo riceveranno un e-mail tutte le volte che un nuovo post è pubblicato.
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail.

..
 (Giovanni Neri – 74
PS I would kindly ask the readers of this blog to  register  (which implies nothing) which can be easily made  by “clicking” the black square above each post. By so doing they will receive an e-mail whenever a new post is published.
PS A “blogger” is not an oracle and inevitably makes errors (the minimum possible..). I often receive “corrections” not always fundamental and not always accurate. Just as I submit myself to the judgement of others with the name and surname so those who want to have the goodness to report errors or inaccuracies will have to do so only by sending a comment: everyone has his own responsibility. 

Programma
Schubert Tre Klavierstücke D 946 Sonata n. 22 in la maggiore D 959
For a list of the previous posts of this blog click on the blue circle
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Kurvenal e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato “clikkare” sul cerchio rosso per cooscere la modalità

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Blogposts translations are available!
 Apology:  in some cases (i.e. german) the automatic translation can be totally meaningless. 
Website Translation Widget
With Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
Standard

3 risposte a "Andrea Lucchesini – Quartetto Milano 26 Ottobre 2020"

  1. Maria Cristina Marcucci ha detto:

    L’ intero “mondo” si divide in due parti: quando tocca a te e quando tocca agli altri. Lo possiamo constatare anche nelle piccole cose: saremmo bravissimi ad educare, ad esempio, i figli degli altri…
    Non so quanto possa essere felice, chi rischia di morire soffocato e in completa solitudine, nel sapere che, alla fine, “l’ umanità soravviverà”.
    “After the first death, there is no other”, diceva il Poeta…

    "Mi piace"

  2. Roberto Barilli ha detto:

    Yascha Mounk, fra le altre, ha scritto “La pandemia di coronavirus è una tragedia di dimensioni storiche. Io non intendo in alcun modo sminuire la sua importanza o le sofferenze che continuerà a causare per molti anni. Tuttavia dobbiamo evitare di cedere alla tentazione del cronocentrismo. L’umanità sopravviverà a questa pandemia e, dopo di essa come con molti altri disastri, tornerà a prosperare. E anche se il mondo in cui vivremo sarà diverso, non sarà irriconoscibile”.
    Non aggiungo altro se non confermare che, nel mio profondo, la penso in questo modo.
    I tempi migliori arriveranno, su questo non ci sono dubbi e torneranno anche i concerti e tutte quelle attività culturali che tanto ci arricchiscono.

    "Mi piace"

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.